143 pensieri riguardo “🔸Aspettando il 2020🔸

  1. Sta iniziando a circolare qualche rumor inquietante x la Ferrari…pare infatti che i risultati della galleria del vento stiano destando preoccupazione fra gli uomini di Maranello. Se prima erano solo Turrini e la Gazzetta a parlarne adesso ci si mette pure Auto Bild…possibile che nonostante una buona base di partenza come quella dello scorso anno la situazione sia degenerata?…possibile che la Merecedes abbia già il settimo titolo consecutivo in saccoccia?

    Piace a 1 persona

  2. Altra notizia di peso: Zack Brown ha rivelato che il concept per la mcl36 2021 è già sottoposta ai test in galleria del vento. Questo testimonia alcune cose: il budget mclaren si sta ingrossando, per quanto brown professi il suo credo nel budget cap, il gruppo di progettazione sta lavorando a tappe forzate e che l’intento di tornare tra i primi è ben radicato. Faccio un’altra osservazione, una progettazione così precoce in chiave 2021 rimanda pure ad una stretta collaborazione già in atto con Mercedes per quanto attiene alle specifiche dell’unità propulsiva.
    Tra l’altro lo stesso Brown ha confermato che i lavori di realizzazione della nuova galleria del vento presso il Tecnology center sono in corso.

    Piace a 2 people

    1. Penso che la 36 non sia l’unica vettura ad essere già in galleria…sono convinto che Mercedes e Ferrari stiano lavorando alle loro monoposto 2021 già da tempo, ma è comunque bene essere già proiettati verso questa nuova sfida
      Ai tempi di Boullier si sarebbe detto ”2021?…c’e tempo…” (salvo poi ritrovarsi indietro di 6 mesi)

      "Mi piace"

      1. Sicuramente…Adesso però abbiamo una programmazione che prima era del tutto assente. Tra le altre cose che ha detto Brown c’è questa: “Abbiamo espulso la politica dalla mclaren, ora c’è un solo capo a cui rispondere.” Dal tenore del commento si evince che dentro la mclaren ci fosse una sorta di guerra per bande, tra azionisti, progettisti e manager. Insomma un disastro frutto della degenerazione dei conflitti tra i proprietari e della competizione interna che aveva instaurato dennis negli ultimi anni. Emerge anche un altro dato, alla comunicatività esteriore del team e all’operazione simpatia fa riscontro all’interno una riorganizzazione gerarchica in cui tutti rispondono a Seidl.

        Piace a 2 people

      2. Riguardo a quelli che stanno facendo gli altri credo che sicuramente i 3 top team ma anche la Renault stiano iniziando a netterci mano sul 2021.
        Cmq riguardo l’anno corrente ho letto su alcuni siti e relativi forum italiani che le prime simulazioni, (ok solo simulazioni!) della Ferrari 2020 non pare abbiano messo buon umore tra i vertici di Maranello…

        "Mi piace"

          1. Be’ mettiamo in conto che Hamilton nel 2020 possa vincere il suo settimo mondiale; è il pilota con le possibilità più alte, a meno di sorprese. Ammettiamo che la RB si avvicini alla Mercedes, così pure la Ferrari, non mi pare possibile che mettano in pista un’auto che sopravanza nettamente la Mercedes. Sarà tutto oro colato se solo Hamilton dovrà faticare di più.
            A proposito di lui, va detto che voci incontrollate segnalano con insistenza la possibilità che non rinnovi con Mercedes. E qui si aprirebbero scenari inattesi. Io alla Ferrari non ce lo vedo. Rb non è un posto per lui. A mio parere Hamilton sta attendendo di capire cosa farà la Mercedes, perciò tentenna. Rivederlo alla Mclaren sarebbe un’ipotesi se la scuderia tornasse ad essere competitiva; resterebbe da vedere il suo ingaggio e chi approdare. Tra l’altro da poco ha speso parole di grande affetto per Dennis e per la mclaren, dopo anni in cui è stato piuttosto lamentoso sugli anni passati da noi, dicendo che senza l’aiuto di ron e della mclaren nulla della sua storia agonistica sarebbe stato possibile. Boh…

            "Mi piace"

    1. Probabilmente si tratta di una questione di sponsor…pare infatti che Alonso voglia correre la Indy 500 con il team Andretti mentre la McLaren avrà la propria squadra, dunque per evitare grane si è scelto di lasciar libero Nado dal suo contratto di ”ambasciatore”
      Alla fine è giusto così…ognuno andrà per la sua strada.

      Piace a 2 people

        1. Ci fosse stata una chance di rivedere Nando in McLaren nel 2021 il discorso sarebbe stato diverso, ma i nostri sono stati abbastanza chiari…si rimarrà con Norris/Sainz almeno per un altro paio d’anni.

          Alonso ha detto di essere interessato al rientro in f1 nel 2021 ma con Verstappen confermato in Red Bull, Hamilton ad un passo dal rinnovo con Mercedes e Ferrari sostanzialmente a posto con Leclerc e Vettel non vedo dove possa finire…mah!

          "Mi piace"

  3. Due notizie di giornata: altra voce sul ritiro del team Mercedes che verrebbe rilevato da Wolff e Stroll, l’altra gli scricchiolii interni alla RB che riguardano Newey.
    Per quanto riguarda la prima informazione, Ecclestone ha rafforzato i dubbi sulla futura presenza della mercedes come costruttore non hanno firmato il patto 2021; sull’altro aspetto, pare che la fiducia in Newey non sia più granitica e soprattutto ci si domanda se non sia il caso di rinnovare l’organico del settore progettazione.

    Piace a 1 persona

      1. Soprattutto sull’affare Mercedes la pioggia di insinuazioni è ormai continua ed è difficile credere che non vi sia qualcosa di vero. Per conto mio è sempre più probabile un ritorno all’antico, con la mclaren come factory ed altre scuderie satellite. Secondo i conti fatti dalla Daimler ormai si guadagnerebbe di più come semplice motorista; fonte interna. Aggiungo io che il ritorno di una mclaren mercedes vincente sarebbe ottima pubblicità per loro. Immaginiamo solo il carico che ha questo binomio nell’immaginario collettivo. E poi la mclaren è cambiata, profondamente, al timone c’è pure un tedesco…

        Piace a 1 persona

        1. Diciamo anche che rilevare il team Mercedes non significa rilevare tutte le strutture che ci stanno dietro, nè tantomeno il budget che la Mercedes può mettere a disposizione…Stroll e Wolff potrebbero tirare a campare per qualche stagione, ma non penso che andrebbero molto lontano…

          Piace a 1 persona

  4. Per il 2025, a quanto pare, si lavora ad un nuovo regolamento per i motori: propulsori 2 tempi ibridi, a cilindri contrapposti. Le riflessioni dei tecnici e dei papaveri della fia sono in corso. Io sono abbastanza ignorante, ma il motore a cilindri contrapposti, boxer non è stato per lungo tempo patrimonio della Porsche. Nel caso quest’idea avrebbe un referente che al tavolo dei motoristico oggi non c’è. Comunque circolano molte idee sui motori e sono tutte abbastanza negative nei confronti delle pu attuali. Senza liquidare l’ibrido si vorrebbe qualcosa di più adatto alla f1.

    "Mi piace"

    1. Dal 2006, con l’imposizione del 8 cilindri e per giunta congelato è iniziata la fine del fascino dei motori in F1.
      Le PU imposte dal 2014 hanno semplicemente seguito questo triste dictat.
      Dal 2021 hanno imposto pure la linea generale delle monoposto.
      Il problema è questo.
      La federazione che impone motori e adesso pure il resto della monoposto.
      Elettrico, ibrido due tempi o a flusso canalizzatore non cambia il problema… Purtroppo.

      "Mi piace"

      1. Infatti, la mia opinione è che bisogna regolamentare i motori e le monoposto, perché in f1 manca la possibilità di innovare davvero, come accadeva in passato. Occorrerebbero poche norme, chiare, e per il resto libertà. Magari in griglia avremmo aspirati ibridi, motori 2 tempi ibridi e unità turbo, e molte case si darebbero battaglia per far vincere la propria tecnologia. Oggi la f1 non affascina perché non è più in grado di stupire. Innovazioni come le cellule in carbonio introdotte dalla mclaren sarebbero possibili oggi? No. Ci ricordiamo il famoso terzo pedale? Prima la fia lo ritenne lecito poi di fronte ai ricorsi lo mise al bando. Invece di plaudire alla bravura dei tecnici mclaren, newey in testa, no condanniamo l’innovazione. Da lì in poi è stata una deriva. Il berillio, le altezze da terra, l’aerodinamica, le sospensioni, un delirio di onnipotenza della fia. Oggi forse qualcuno piange sul latte versato e può essere pure buona l’idea di stravolgere le pu, ma, personalmente, preferirei che si decidesse di liberalizzare i motori, chiedendo unicamente che siano ibridi e raggiungano un certo livello di efficienza energetica.

        "Mi piace"

        1. Concordo in quello che dici.
          Purtroppo questi 20 anni di limitazioni hanno portato ad una triste realta… Sono più tecnologiche molte auto di serie, arrivate alla guida autonoma di livello 3.
          Ormai anche le utilitarie riconoscono pedoni, cartelli stradali, corsia e frenano, rallentano e sterzano da sole…
          Rimane la velocità alle F1, ma le ultime Hypercar hanno prestazioni anche superiori…

          "Mi piace"

          1. Esatto, anche la velocità non è più patrimonio della f1. Inoltre queste vetture sono dei carriarmati, pesantissimi. Come ricordò polemicamente newey la sua mp4/13 era una libellula, appena 600 kg. Ora il concept 2021 non è male, ma se all’interno di quel progetto si desse libertà interpretativa ritengo sarebbe molto meglio.

            "Mi piace"

  5. Marko parla di Sainz sostenendo che sia veloce, ma non è Verstappen e perciò preferirono quest’ultimo. Insomma, è chiaro che i due siano differenti, ma nel 2016 Sainz fu anche parecchio sfortunato. Sono due guide incomparabili, Sainz è molto simile a Button, che ben sappiamo come non sfigurasse rispetto ad Hamilton. Inoltre è uno estremamente preciso e scrupoloso, Seidl ha definito le sue indicazioni ai tecnici quasi di matrice ingegneristica e se questo è vero, non è cosa di poco conto. Come ha ricordato qualcuno di voi sono peculiarità che hanno contraddistinto grandi piloti. Di qui non voglio affermare che Sainz sia un campione in pectore, ma che ha buone qualità e credo che la RB lo abbia sottovalutato. Starà a noi dargli auto competitive. Sulla mcl 35 Seidl ha precisato ai media che la mclaren non intende lesinare gli sforzi per ridurre le distanze dal vertice, nonostante il 2021 segni un passaggio importante, per lui è basilare essere competitivi già quest’anno. La mcl35 ha l’obiettivo dichiarato di ovviare ai difetti della 34, mantenendo con essa una continuità per tutto quanto si è dimostrato efficace. Insomma attendiamo di vederla. Soprattutto sono curioso di vedere la nuova livrea in cui il papaya sarà ulteriormente ridimensionato.

    "Mi piace"

    1. Sainz è un pilota tosto in gara , ricordo anche con TR e Renault delle gare ottime. In particolare me ne ricordo un paio in cui con pista umida era decisamente l’anello intermedio tra i tre top team e il resto del gruppo. Sa gestire le gomme come pochi ed in questo mi ricorda Button ( in Brasile è stato l’unico con un pit stop). Norris a mio avviso è un pizzico piu veloce sul giro secco ma per arrivare alla gestione gara di Carlos gli ci vorranno un po di anni. Penso che come coppia piloti non possiamo pretendere meglio.
      Riguardo la vettura 2020 la vedo vicinissima ai top anche per il fatto che saranno similissime a quelle 2019.

      "Mi piace"

  6. In ogni caso, circolano foto di piccoli particolari della mcl35, in realtà si vede ben poco, a parte la sigla mcl35, i numeri di codice e le mani dei tecnici a lavoro. Queste stimo siano le foto più realistiche, che dicono poco, ma sono volte a creare il clima di attesa.

    "Mi piace"

    1. E dalla foto su Instagram sembrerebbe avere il muso piatto stile 2021…
      Ma essendo buio non ci giurerei molto…Anche se sviluppare 1 anno prima il muso schiacciato 2021 potrebbe esser anche preventivabile.

      "Mi piace"

        1. Era tutto organizzato, nessuna gaffe di Norris.
          Siamo stati il team più “social” lo scorso anno, evidentemente ha funzionato come ritorno di immagine, e ci danno dentro ancora di più.
          Evidentemente è una strada alternativa al fatto di essere inquadrati poco durante i gp, con tanto di polemica di Sainz la stagione scorsa.
          È un’arma a doppio taglio, stiamo attenti.
          Gli stessi social nei tre anni con Honda ci hanno ridicolizzato.
          Norris puntava ad esere più serio e più concentrato rispetto allo scorso anno, lo disse in un intetvista ufficiale.
          Coso non va, rischia di diventare una macchietta.
          Deve incutere timore agli avversari per la sua velocità non deve farli divertire con i siparietti…

          "Mi piace"

          1. Non dimentichiamo che Norris in fondo è ancora un ragazzino, ci sta che si dedichi a qualche siparietto social
            Per incutere timore ci sarà tempo anche perché la McLaren stessa ora come ora non è che incuta timore ai team più blasonati…

            "Mi piace"

        2. Sono propenso a credere che sia così, un modello generico, non credo mostrino dettagli dell’auto così precocemente. Auto che realisticamente non ritengo sia stata già assemblata. O magari è già pronta, ma in ogni caso non credo che la mostrerebbero.

          Piace a 2 people

          1. Considerando lo stato attuale della Williams può anche darsi che sia una partnership tecnica…
            d’altronde tutti sanno che la tecnologia delle macchinette Lavazza ”A modo mio” è molto più evoluta di quella presente sulle ultime monoposto di Grove….

            XD

            Piace a 2 people

          2. A quanto ho appurato, Latifi, tramite Sogina ha qualche partecipazione minima nel gruppo Lavazza e soprattutto il gruppo di Latifi funge da distributore nel Nord America. In poche parole questo sponsor l’ha portato Latifi, grazie ai suoi buoni uffici.

            Piace a 1 persona

          3. In ogni caso la gestione di Claire Williams è fallimentare; è vero che dopo l’uscita di scena della BMW la Williams ha vissuto un periodo buio, ma ora sotto la direzione di Claire la situazione è precipitata. Andrebbe estromessa.

            "Mi piace"

    1. E Marko profetizza la lotta per il titolo con la Mercedes. Certo Honda ha lavorato bene, ma io non sarei così sicuro che il prossimo anno possano giocare alla pari con Mercedes. Non credo che i due motori siano prestazionalmente alla pari…salvo poi essere smentito: magari i giapponesi si sono veramente fatti le ossa e ora sono padroni della tecnologia ibrida. Può essere, d’altronde sono caparbi ed è palese che vogliano vincere, però bisogna vedere in pista se sono maturi per farlo.

      "Mi piace"

      1. Vediamo… quest’anno la Red Bull ha cannato anche la monoposto, ricordiamolo, e in corso d’opera hanno raddrizzato la stagione modificandola nel verso giusto mentre nel frattempo era cresciuto pure il motore Honda.
        Sono il team col margine di miglioramento più alto per il prossimo anno credo…

        "Mi piace"

        1. In effetti negli ultimi anni Newey si è disinteressato della progettazione della monoposto, salvo poi metterci mano durante l’anno e raddrizzare la situazione. Il suo ruolo, piuttosto libero, all’interno della RB mostra qualche limite, troppi impegni, troppe divagazioni. È vero che anche lui non è infallibile, però ultimamente lo vedo troppo attratto da altri progetti.

          "Mi piace"

    1. Infatti…
      Oltretutto il regolamento rimane uguale e poi tra un anno si butta via tutto…
      Non credo investiremo piu di tanto sulla prossima stagione, sulla monoposto intendo, piuttosto sul rinnovamento tecnologico interno.

      "Mi piace"

      1. Ho la stessa opinione. Sicuramente si cercherà di migliorare, ma non considero probabile un grande investimento di risorse, visto che il 2021 segnerà una drastica rottura regolamentare. Oltretutto sono portato a credere che alcuni settori della mclaren stiano già lavorando in chiave 2021. Sicuramente per quell’anno entreranno in servizio altre risorse tecnologiche al momento in fase di acquisizione come la nuova galleria del vento.

        Piace a 2 people

  7. Wolff indica la Mclaren come possibile 4 team di vertice nel 2020, aggiungendo che nel 2019 hanno migliorato più di chiunque altro e stanno ponendo solide basi per essere competitivi. Insomma sempre più consacrati come eredi designati…scherzo. Però è da un po’ che la Mercedes ci riserva attenzioni e plauso.

    "Mi piace"

  8. Seidl: il nostro obiettivo, per il futuro è tornare ad essere i migliori in questo sport e siamo ancora molto lontani. Continueremo a lavorare con umiltà e con rispetto verso tutti gli avversari. Interessante questa sottolineatura che segna ulteriormente un cambio di stile: niente proclami, niente irrisioni verso gli avversari, si veda Marko, ma pure Dennis talvolta non scherzava col sarcasmo, solo fatti.
    Intanto Ecclestone, la cosa m’interessa relativamente, magnifica le doti di Seidl considerandolo il migliore team principal sulla griglia. Può darsi che lo diventi, ma dovrà vincere e parecchio… Senz’altro ha mostrato qualità per poter aspirare ad un posto in prima fila.
    Ha delle somiglianze con Horner, in parte con Wolff, ma solo parziali, ha un approccio tutto suo sia nella gestione sia nella comunicazione: molto misurato e fermo.

    "Mi piace"

    1. Credo anche io che per definirlo bravo deve prima vincere… e parecchio come hai sottolineato…
      Sinceramente si è esposto poco perché abbia potuto farmi un’dea sul personaggio ed eventuali similitudini.
      Chi segue le categorie in cui ha partecipato e vinto porebbe dire di più.
      Horner, Wolff e prima ancora Ross Brown sono dei fuoriclasse.

      "Mi piace"

      1. Infatti, le mie sono impressioni molto personali. Come faccia Ecclestone a definirlo il migliore non si sa. Credo che tenga volutamente un profilo basso perché sa quanto è alto il rischio di scottarsi in f1 e sa che il compito di riportare la Mclaren in vetta non è dei più agevoli.

        Piace a 2 people

  9. Mclaren has lost 2 long term sponsors heading into the 2020 season. Kenwood electric sponsor / partner of 28 years and SAP a partner of 22 years. Shame as they were the last of the 2 big longterm sponsors from the iconic Vodafone liverys. SAP does say its a partner of the Mclaren technology group until 2020 but I’m not struggling to find any information on the mclaren website now. Could the Mercedes and SAP partnership in formulae have something to do with this?

    Piace a 1 persona

    1. The three-year contract renewed at the end of 2017 has expired. I think that more and more companies historically linked to Formula 1 in the coming years will move to electric categories of motorsport, which in addition to being less expensive in terms of economics, are going to meet the current need of all companies to give themselves a greener image

      "Mi piace"

  10. Penso poi che una battaglia interna tra una rinnovata mclaren e il team ufficiale alla Mercedes non dispiaccia, per far tacere le accuse di aver monopolizzato i campionati grazie al regolamento cucito addosso. Magari nel 2021 tenteranno di proseguire la striscia vincente per dimostrare che non basta un regolamento a ridimensionarli, ma desiderano una battaglia più ravvicinata.

    "Mi piace"

  11. Continuano le stranezze e le contraddizioni interne alla Mercedes con le solite voci incontrollate. Secondo l’ex boss Bridgestone, l’accordo con mclaren sarebbe accompagnato da una seria raccomandazione di mercedes perché il team mclaren riporti le sue strutture all’avanguardia e si porti in una posizione consona…perché in un momento da definire, si capisce tra le righe, ci sarà il passaggio di mano col team Mercedes.
    Intanto ola kallenius deve tagliare 1 miliardo nel gruppo Daimler e licenziare 1100 dipendenti, soprattutto quadri; inutile riepilogare la ridda di voci sul team f1 che a kallenius non piace proprio. Fra l’altro kallenius sarebbe urtato anche dal patto per la divisione dei proventi f1 che vedrebbe la ferrari sempre grande favorita. Carey starebbe cercando un accordo in extremis per scongiurare un ritiro improvviso del team. Mettendo insieme le cose si potrebbe arguire che mercedes si ritirerà in una data imprecisata, ma starebbe preparando la mclaren ad accoglierne l’eredità. A Kallenius la soluzione mclaren non dispiacerebbe, per mantenere comunque una presenza forte.

    Piace a 3 people

    1. Grazie per la notizia 👍
      Credo aumenteranno sempre di più questi rumors…
      Sono convinto dal giorno della firma con Nercedes per i motori, che mai vedremmo una lotta mondiiale McLaren contro Mercedes, non per incapacità nostra, ma per la loro assenza…

      "Mi piace"

          1. Anche questa ipotesi non la vedrei così remota. Hamilton ormai ha vinto tutto, e guarda soprattutto a crearsi attorno un’aura di leggenda: gli basta vincere il prossimo anno per eguagliare Schumacher, dopo di che potrebbe concedersi lo sfizio, perché no, di tentare di vincere con la mclaren l’ottavo mondiale e ritirarsi da vincente all’apice della gloria sportiva. Io all’ipotesi ferrari non credo tanto, benché tutto possa accadere, però Hamilton con Leclerc…non mi sembra possibile. Hamilton potrebbe accettare Sainz o Norris. E poi conosce bene il mondo Mercedes e anche la mclaren, sebbene nella versione Dennis. Fra l’altro per lui vincere con la mclaren sarebbe tutta pubblicità. Dipende molto da quel che sarà la mclaren fra 2 anni.

            Piace a 2 people

          2. Hamilton non si sente ancora abbastanza Vip/Hip a livello mondiale, specialmente Americano.
            Purtroppo per lui agli Ammmericani la Formula Uno piace quanto la Mayonese… dunque non lo conoscono quanto vorrebbe, neanche le capatine di Rihanna al box/yacht sono servite.
            Vorrebbe essere una star internazionale, ma l’unico modo sarebbe andare a correre negli States, ma non in Formula Indy che, 500 Miglia a parte è sempre Mayonese, ma nella Nascar… e vincere… e molto….

            Piace a 1 persona

      1. Nel caso di un loro ritiro non sarebbe così improbabile anche la cessione di infrastrutture e tecnici. Consideriamo che la mclaren ha appena aperto un ulteriore centro produttivo, quindi potrebbe benissimo assorbire anche la loro factory. Teoricamente…poi vedremo che accadrà realmente.

        "Mi piace"

        1. Vediamo…a volte in F1 accadano anche le cose più strane…nel frattempo bisogna però continuare a crescere indipendentemente da quello che Mercedes deciderà di fare 🤔🧐

          "Mi piace"

          1. Esatto, in f1 accadono cose spesso imprevedibili. Basta pensare al decennio trascorso: iniziato con la rottura con Mercedes, si chiude con l’accordo con Mercedes. Dopo quanto accaduto nel 2009 era difficile pensare che saremo tornati insieme.

            "Mi piace"

          2. Dieci anni sono veramente tanti in F1…
            Button Campione del Mondo in carica, Shumacher che rientra, Hamilton con un titolo in tasca e Vettel ancora a zero e Alonso davanti a loro con 2 mondiali… che tali sono rimasti…

            Piace a 1 persona

    1. galleria del vento….simulatore….a quanto pare tutte le nostre strutture erano obsolete…e mentre gli altri usavano simulatori di ultima generazione noi facevamo la muffa…eppure a Sentire Boullier e i geni del suo staff andava tutto benissimo…

      secondo me quando Seidl è entrato la dentro si è messo le mani nei capelli 😦

      Piace a 2 people

        1. Boullier non ha capito nulla dal principio: sì Honda era impreparata, ma noi le tenevamo bordone egregiamente. Forse fossimo stati in condizioni tecniche migliori avremmo meglio indirizzato pure i giapponesi. Un giorno forse sapremo quanto fossero progettate coi piedi le varie auto dal 2013 in poi.

          "Mi piace"

      1. Credo che Seidl provenendo da una squadra che ha vinto tanto abbia ben altri termini di paragone. Molto semplicemente credo che abbia detto chiaro agli azionisti che la mclaren non eri in condizioni pessime dal punto di vista tecnico e che gli allori passati non servivano a superare le magagne presenti. Interessante che da quando lui è arrivato e la dirigenza ha messo da parte i litigi si è posto mano ad investimenti fermi da anni, come la galleria del vento. Noto, a margine, che ora sono in molti a ritenere che la mclaren nel 2021 potrebbe essere molto competitiva. Pochi parlano del futuro del team Mercedes…magari orfano di hamilton, wolff e poi…ma ci saranno nel 2021?

        "Mi piace"

          1. Infatti, sono molto vaghi…troppo per uno squadra che si è sempre mossa con largo anticipo. Può essere tattica, però non comprendo a quale fine. Tra l’altro lasciare campo libero alla possibilità che hamilton e wolff vadano alla concorrenza..

            "Mi piace"

          2. Col diesel gate adesso i Costruttori si stanno ripulendo la faccia con l’elettrico.
            A Stoccarda non so quanto vogliano continuare.
            Wolksvagen ha da poco annunciato il ritiro dagli sport motorostici con tutte le vetture termiche.
            Sport solo con l’eletrrico.
            La strada è questa.

            Piace a 1 persona

          3. Bisogna anche considerare che Mercedes, o se preferite il gruppo Daimler, non ragiona in termini di risultati sportivi ma in termini di business…finchè la f1 si rivelerà un buon affare resteranno, ma nel momento in cui dovessero decidere che mantenere un team non sia più un buon investimento staccheranno la spina senza troppi complimenti.
            Hamilton e Wolff li lasceranno andare quando lo riterranno opportuno, e poco importa se finiranno alla concorrenza, perchè a quel punto quella che oggi è concorrenza allora non lo sarà più.

            Non pensiamo che Mercedes siano così ingenui o che siano indecisi su cosa fare in futuro…lo sanno benissimo cosa fare e a tempo debito lo faranno 🙂

            Piace a 1 persona

  12. Altra notizia: Guillaume Cattelani, ex capo degli aerodinamici McLaren, ha dato le dimissioni ‘di comune accordo’ con il team. E così, anche gli ultimi residui della vecchia gestione tecnica vengono spazzati via.
    Cattelani dovrebbe accasarsi alla Haas, e al suo posto dovrebbe arrivare un ‘volto nuovo’ del quale però non si conosce ancora il nome.

    per finire, Sirotkin, 3° pilota McLaren affibbiatoci dalla Renault, ha detto di essere rimasto molto impressionato dall’organizzazione del team e ha detto di essere pronto a scommettere che nel 2020 si lotterà per il podio in più di un occasione.

    "Mi piace"

    1. Ho letto le dichiarazioni di Zak Brown, dice che per continuare il trend ascendente non si faranno azzardi per il prossimo anno, il rischio di fare un passo indietro è sempre dietro l’angolo, si proseguirà a step sensati senza farsi prendere dalla smania di raggiungere i top team…

      "Mi piace"

  13. Altra notizia che dà la dimensione di quanto stiamo crescendo:

    Secondo ”Marca” (che è quello che è, ma ogni tanto una l’azzeccano pure loro) Vettel avrebbe aperto un canale di comunicazione con la McLaren in ottica 2021. Ancora una volta la manovra sarebbe orchestrata da Seidl che è rimasto in contatto con il 4 volte campione del mondo dai tempi della Bmw Sauber.

    Ovviamente si tratta di un rumor da prendere con pinze industriali, ma se ora questa notizia appare come un rumor, anche solo un anno fa sarebbe stata roba da ‘Scherzi a Parte’…

    http://www.gptoday.com/full_story/view/705077/Vettel_keeping_tabs_on_McLaren_for_2021_opportunity/

    "Mi piace"

      1. Che Seidl e Vettel siano rimasti in contatto è verosimile…e contando che nel 2021 avremo motori Mercedes,alla quale un pilota tedesco potrebbe fare piacere…

        Chissà…

        "Mi piace"

        1. Nel caso ce lo deve pagare la, Mercedes Vettel…
          Ma se mandiamo via i piloti giovani che abbiamo ora vuol dire che non abbiamo capito niente… Gli scarti degli altri no, grazie…
          Piuttosto Alonso per finire un lavoro interrotto ben 2 volte….

          "Mi piace"

          1. E’ tutta da vedere…
            Io comunque prima di dire no a Vettel ci penserei un attimo…può darsi che abbia perso un pò di smalto, ma rimane pur sempre un 4 volte campione del mondo
            Alonso?…mah…però ho come l’impressione che se dovesse tornare Alonso succederebbe qualcosa di nefasto…ormai il trend è quello ahaha XD

            Piace a 1 persona

          2. Non credo che Alonso possa tornare su una mclaren f1…la squadra è cambiata e la direzione del team non mi pare interessata ad alchimie del genere. Su Vettel non ho un giudizio definitivo. Può essere che abbia avuto un abboccamento con Seidl, ma colui stesso ha detto di recente che il futuro della mclaren è nelle mani degli attuali piloti. Metterli alla porta quando eventualmente avremo un vettura competitiva mi parrebbe ingeneroso. Per ora non mi pare ci sia questa prospettiva. Certo che se Hamilton andasse alla Ferrari molti giochi si aprirebbero e un caso del genere getta ulteriori ombre sul futuro del team Mercedes.

            "Mi piace"

    1. Intanto prosegue a tappe forzate il rinnovamento delle strutture tecnologiche di woking: Key ha rivelato di aver chiesto e ottenuto un nuovo simulatore all’avanguardia, in grado di creare modelli multidimensionali, riprodurre il comportamento di organi meccanici, pneumatici, superfici aerodinamiche apprezzabili in ogni dettaglio. Insomma enormi capacità di elaborazione sotto ogni aspetto. Il precedente era di recente introduzione, ma questo lo ha già sostituito ed è già a pieno regime. A questo, presto si affiancherà la nuova galleria che sarà una struttura all’avanguardia, dotata delle tecnologie più innovative.

      Piace a 1 persona

      1. Inutile dire che i commentatori vedono in questo piano l’ambizione di fare una grande balzo in avanti tra 2020 e 2021. Dietro questo c’è ovviamente Seidl riguardo al quale Brown ha espresso grandi elogi e ha ammesso di aver riposto in lui tutta la direzione della squadra f1: dicendo che in Seidl la mclaren ora ha una guida accentrata, ferma e chiara.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: