99 pensieri su “GP Spagna – Barcellona

  1. Tristezza assoluta!!
    Un figura di cioccolata senza precedenti.
    Bob Fernley lo stanno mettendo alla porta ma è tardi e Brown da buon americano doveva arrivare a capirlo da solo.
    Fernando un sedile potrebbe anche comprarlo con le sue tasche se non addirittura ritrovarselo gratis ma a questo punto non credo gli interessi. La McLaren in quel caso potrebbe pagare per mettere un adesivo ma onestamente, come si suol dire, si toccherebbe totalmente il fondo del barile.

    Sono triste e inXazzato!!!
    Scusatemi!!

    Piace a 1 persona

  2. Cosa ne pensate del ritorno di Zandvoort? Il guaio grosso della pista è che il tracciato attuale rappresenta solo una parte del circuito storico. Una grossa fetta se n’è andata negli anni ottanta, demolita per far spazio a complessi residenziali e campi da golf. Sopravvisse una pista in formato ridotto, più una seconda parte abbandonata; poi negli anni 90 tutta la parte sopravvissuta è tornata agibile ed è stata sconnessa, vista la perdita della sezione demolita, con un nuovo settore piuttosto tortuoso. Insomma, molte qualità del vecchio zandvoort sono andate perse. Temo anche le modifiche targate Tilke. Preferirei la costruzione di un settore che imiti almeno parzialmente le caratteristiche della parte persa e che non si alterasse il disegno di quanto rimasto in uso.

    Mi piace

  3. Alonso 31simo in qualifica ad Indy .
    Lui e altri 4 piloti si giocheranno gli ultimi 3 posti disponibili (partono in 33).

    Se finisce 34simo o oltre non potrà partecipare alla gara….
    E dice che non abbiamo velocità .

    #makehistory…. boh

    Mi piace

      • Il problema e che oltre ad essere uno sponsor tecnico, sgancia pure soldi, infatti il logo è piuttosto grande nel cofano motore… Altri soldi che se ne vanno, ma credo che i nostri avvocati si daranno da fare…

        Mi piace

        • Guarda, credo che il governo brasiliano voglia solo innalzare la visibilità del proprio marchio nazionale. Vedremo se si arriverà ad un accordo. Comunque, a prescindere, io trovo limitante l’idea Made in Brown di limitare l’impatto degli sponsor a delle grafiche scure poco visibili: secondo me, alla lunga rischia di penalizzare l’attrattiva pubblicitaria. In più sono tempi duri e chi paga vuole apparire ben in vista. Io ci rifletterei.

          Mi piace

            • Brown disse apertamente che l’impatto dei marchi presenti sulla carrozzeria non avrebbe intaccato la livrea Mclaren: se noti gli sponsor sono in grafia scura nella sezione papaya è bianchi su quella blu. Continuando con questo schema credo che l’attrattiva non sia delle migliori. Gli sponsor in sé sono piccoli e con costi elevati. Credo che vista la penuria di sponsor in f1 dovremmo cambiare approccio e rendere ben visibile chi ci sponsorizza

              Mi piace

              • Mi immagino quando si tratta con qualcuno interessato a fare da title sponsor e sente la controparte affermare che la livrea non si tocca o quasi. Non credo che sia una strategia fungibile per avere sponsorizzazioni di peso. Anche l’idea che la scuderia non potrà modificare la propria denominazione neppure con un title sponsor, la condivido in linea teorica, però nella pratica chi paga molto vuole apparire ovunque, pure nella denominazione.

                Mi piace

  4. Un pò di news:

    – Seidl parla di processo di crescita in atto …Senza giri di parole dice che la distanza dai top rimane molto marcata e che il cambio regolamentare del 2021 sara’ la nostra occasione per rifarci sotto…(ndr quindi i prossimi 2 anni giochiamo a bocce???)

    – Zak Brown conferma che l’arrivo di Seidl lo “allontanerà” dalla gestione del muretto passandolo ad una gestione a 360° del marchio Mclaren.

    E mentre in casa Mclaren si fanno “i pompini a vicenda” [cit.] parlando di weekend di gara soddisfacenti, di risalita, di obbiettivi vincenti nei prossimi anni e tanti bla bla (…)

    – Moody’s Corporation ha ufficialmente declassato il rating del marchio Mclaren… Perchè davanti ai giornalisti asserviti puoi pure propinare supercazzole a go go…Ma il mercato e le borse sono squali e se fai cagare da secoli ne paghi le conseguenze.

    Curioso che mentre il team continua a propinare bei messaggi ai media il resto del mondo comincia a sputare quando sente parlare di noi …
    Quanto mi manca la Mclaren….e il Milan….. -.-“

    Mi piace

    • Moody’s negli anni ha sparato tante di quelle baggianate e gli esiti si sono visti. Il marchio McLaren comprende tutta l’holding, quindi se hanno declassato il rating, hanno declassato pure il settore automatica e ricerca, che sono in crescita anno su anno. Credo che il declassamento sia motivato dalla Brexit più che dai risultati sportivi a cui le agenzie di rating non guardano minimamente. L’altro punto riguarda il recupero di competitività: quanto detto da Seidl è realistico, senza cambio regolamentare non si va da nessuna parte. Possiamo recuperare, ma non fino al punto da raggiungere la Mercedes, non è possibile, meno che mai in due anni. Io trovo che il suo sia sano realismo, al posto delle illusioni targate Boullier e pure Brown. Questo non implica che per due anni staremo lì a guardare, sottintende che si lavorerà per farsi trovare pronti al salto 2021, non come il disastro seguito al 2013. Il discorso di Seidl lascia poi un ampio spazio alle illazioni: McLaren ha un partner motorista per il 2021? E se ci sono dei contatti quali sono le attese per il regolamento? Non penso che Seidl sia venuto alla McLaren per girarsi i pollici e vivacchiare, il suo arrivo lo vedo come un’anticipazione di svolte future. Certo, c’è da attendere…anche a me piacerebbe trovare la quadra subito, ma vedo che non riesce neppure a chi è davanti a noi. Il vantaggio della Mercedes è effettivamente troppo largo. Non sono mai stato favorevole ai cambi regolamentari per azzoppato gli altri, perché in passato siamo stati noi stessi a subirli, però stavolta queste norme sono state davvero un errore senza rimedio, un regalo alla Mercedes e basta. Le regole non si possono fare per favorire o favorire qualcuno: gli esiti si vedono, abbiamo un solo motorista vincente, più tre che continuano a inseguire senza cavare un ragno dal buco, una marea di team B e poco altro. Un disastro targato Fia ed Ecclestone, che osa pure parlare…

      Piace a 2 people

      • Dubito che il cambiamento di regolamento mischi le carte .
        Fino a che Mercedes investe bene e fino a che guida Hamilton riuscirebbero a competere pure su 3 ruote .

        Non dimentichiamo che prima di divenire ufficiale in F1 Mercedes ha fatto signori motori per 15 anni con noi…

        Ho sempre avuto “timore/rispetto” per la casa di Stoccarda e quello che stanno facendo mi sorprende ma fino ad un certo punto .

        Non so se esiste un marchio nettamente più potente di Mercedes in tutto il globo … Aggiungiamoci pure che i tedeschi hanno una metodologia di lavoro ossessiva, portati al perfezionismo anche grazie ad un educazione che solo quel popolo riesce a tramandare.

        Ed è anche per questo che mi aspetterei di più da noi …. Se pensiamo che questi si fermano o che un regolamento nuovo possa cambiare le cose allora siamo finiti .

        Occorre reagire , avvicinarsi…Non sono un illuso , so che con quel budget é durissima prenderli ma mi aspetterei di limare sti benedetti 1,5/2 sec a giro di distacco prima del cambio di regolamento.

        Mi piace

        • Senza cambio di regolamento non si può, soprattutto come team clienti non credo sia fattibile arrivare a pochi decimi da Mercedes. Che Mercedes sia temibile lo sappiamo, ma esistono colossi ben più grandi, che potrebbero entrare, ma per lottare per la vittoria non per fare da coreografia alla Mercedes. Il loro interesse c’è se i motori cambieranno, altrimenti niet. Mercedes vuole mantenere questo tipo di motorizzazioni perché un cambio significherebbe per altri partire da competenze che già hanno è lei vedrebbe il suo vantaggio azzerato. Io non sono contro Mercedes, anzi, mi è dispiaciuta non poco la rottura consumatasi tra noi e loro e gli esiti li paghiamo tuttora. Però con questo regolamento hanno acquisito un vantaggio spropositato: va cambiato.

          Mi piace

  5. Altro crash a Indy, stavolta è andata di lusso…
    Il commentatore spiega perché la Dallara non si è capovolta…
    Fa parte del progetto della monoposto e in molti casi evita il ribaltamento…
    Complimenti alla Dallara!!!

    https://mobile.twitter.com/IndyCar/status/1129070168662073344?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1129070168662073344&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.formulapassion.it%2Fmotorsport%2Findycar%2Findy-500-brutto-incidente-per-oward-video-436442.html

    Piace a 1 persona

  6. Alonso a muro oggi, niente di grave.
    “Si è trattato di puro sottosterzo, anche se ho alzato un po’ il piede in ingresso curva non è cambiato niente. Ho perso completamente l’aerodinamica all’anteriore, un errore di valutazione che mi è costato caro”.
    Guardando le immagini e sentendo le sue parole, credo che non abbia seguito la traiettoria ideale nell’affrontare la curva con una monoposto diavanti a lui a distanza giusta per avere problemi… ovvero è entrato nella sua scia e ha perso carico sull’anteriore.
    In questi casi bisogna affrontare la curva con una traiettoria diversa.
    Altro pericolo è, sempre in curva, uscire bruscamente dalla scia della monoposto che precede quando si tenta il sorpasso, in questo caso aumenta di colpo il carico sull’anteriore e si perde il posteriore andando, anche in questo caso, a muro…

    Piace a 2 people

  7. Seidl :
    “Overall, in terms of performance, it was encouraging to see that we definitely got closer to the top cars in the midfield when we compare our pace this weekend with the pace we had on a track with similar characteristics like China.
    “So, thanks also for the great work at the factory to bring the aero updates here.”

    Capito che stronzi, noi?
    E’ stata una gara dai risvolti positivi, abbiamo compiuto evidenti passi avanti e gli aggiornamenti hanno portato risultati.

    Doppiati dopo 30 giri…

    Mi piace

  8. Abbiamo assodato che c’è ancora molto da fare!
    Onestamente mi aspettavo qualcosa di più dal passo gara, anche perché Sainz all’inizio, a differenza delle Hass, girava con gomme medie nuove. Tuttavia va detto che lo spagnolo ha percorso mezzo GP a doversi proteggere le spalle da Ricciardo e questo gli ha fatto perdere sicuramente del tempo.
    Capitolo Ferrari! Che se ne dica, oltre ad una monoposto Top manca anche un pilota capace di fare la differenza e questo gli impedisce totalmente di sognare ogni forma di gloria.

    Mi piace

  9. Nota positiva:

    Eccellenti i pit stop McLaren: sono stati i due più veloci con 2”07 per Sainz e 2”14 per Norris 🙂

    Un bel progresso in un’altra area dove recentemente facevamo abbastanza schifo…

    Mi piace

  10. Bene Carlos nel finale col sorpasso a Kvyiat e a Grosjean ( da infarto il primo tentativo con contatto). Lo spagnolo aveva gomme nuove cmq. Lando ha sbagliato partenza facendo la curva dopo la chicane tutta fuori strada e finendo dietro Giovinazzi. Il ragazzo deve togliersi questo vizio ( vedi Cina). Poi con Stroll …vabbe’…so giovani. .
    Abbiamo cmq ottenuto il massimo, bene che la Haas non abbia ottenuto la doppietta della Formula Europa League come la chiamo io. Bene anche lo zero di Renault e Racing Point mentre la Toro Rosso ha perso un’occasione d’oro. L’Alfa Romeo sta rischiando di diventare la penultima vettura in griglia.
    Capitolo Formula Champion League: Mercedes incredibile, un macigno perfetto ormai faccio fatica a trovare sbavature ed oggi si e’ risvegliato The Hammer dopo i sei decimi da Bottas. La Ferrari dovrà sudare per il terzo posto nei piloti contro Verstappen ed il secondo nel costruttori con la Red Bull. Anche il muretto e’ nel pallone con la gestione interna di Vettel e Leclerc e durante il primo pit dei due piloti.
    Campionato già finito la Mercedes rischia di demolire il record di punti.

    Piace a 3 people

  11. Alla TV vedi la pubblicità della F1 dove parlano di ”stagione eccitante”…poi leggi della quinta doppietta consecutiva Mercedes e ti domandi dove stia la parte eccitante :I
    Mondiale sostanzialmente finito prima di cominciare.

    Noi…bah…alla fine non si lamenta neanche…quarto posto consolidato, passo con gomme usurate non malaccio…però certo Lando…un pò così così…
    C’è ancora tanto da fare :/

    Piace a 1 persona

  12. Benedetta la Safety Car anche se la F1 è diventata una scienza senza logica .

    Giravamo più forte di toro rosso , renault e una Hass nonostante le gomme usate da svariati giri …

    Per il resto, stagione che inizia a farsi veramente indirizzata per il titolo.

    L’era ibrida ha favorito la Mercedes ? Si

    Ma dopo 6 stagioni se dominano ancora c’è poco da pensare ai motori.

    Fanno i migliori telaio , i motori migliori ed hanno il pilota migliore .

    Mi piace

  13. Ho visto le qualifiche su tv8, peccato per pochissimi millesimi, in 97 ci stavano Kvyat una Haas, Ricciardo e Norris. Sainz mi è sembrato che sia finito sulla ghiaia nel tentativo decisivo e nonostatnte ciò ha fatto tre decimi peggio della Renault dell’australiano che verrà retrocesso di 3 posizioni per il contatto con Kyat di Baku. Quindi siamo 10° e 12° in griglia con gomme medie nuove, un’ottima cosa per questo circuito mangia gomme.
    La Mercedes di un altro pianeta, il tempo di Bottas è STRATOSFERICO , Hamilton ha avuto problemi di traffico nel giro più rapido e quasi tagliava la chicane per evitare una vettura nell’out lap.
    Ferrari in difficoltà ormai deve lottare con le Red Bull, tra l’altro Leclerc ha danneggiato il fondo in Q2.
    Speriamo di non avere casini alla prima chicane , domani vedo fattibile fare punti per entrambi.

    Mi piace

      • Si, era in vantaggio su Norris, però ovviamente era al limite…
        PS
        Kubica continua a beccare un secondo da Russel ogni week end… Voglio bene a Robert, ma con una sola mano non vai da nessuna parte…
        Idem Giovinazzi, non è da F1, se aveva talento la Ferrari faceva correre lui, non Leclerc….

        Piace a 1 persona

  14. La Mercedes ha deciso che quest’anno vuole vincere con Bottas piuttosto che con il solito Hamilton?
    Probabile!! Comunque che farsa sti titoli mondiali 😏
    In termini tecnici il nostro deludente risultato non ci cambia la vita, tuttavia bisogna uscire indenni dalle prime curve!!🙄

    Mi piace

  15. Essere vicini agli altri comporta che ogni errore lo paghi caro.

    Comunque,,,

    Primo GP Europeo con annessi aggiornamenti e siamo fuori dalla Q3 con entrambe le vetture .

    Modalità “gambero” ben tornata .

    E domani altro imbuto alle prime 3 curve con noi a partire sempre troppo dietro….alè

    Mi piace

    • Norris è stato bloccato dall’incidente del suo ex rivale in F2 Russell.
      Nell’ultimo settore gli hanno esposto la bandiera rossa. Su Movistar hanno detto che nel primo settore aveva fatto 21.7, ottimo tempo.
      Comunque Mercedes veramente un treno nell T3 ha quasi mezzo secondo su Ferrari e Red Bull.
      Haas veramente competitiva.

      Mi piace

      • credo che per la Q3 solo due posti siano liberi, le Haas sembrano avanti, ma sono sicuro che in gara questo margine si annullerà. Difficile migliorare il tempo dopo 3-4 tentativi, per me è meglio partire con una vettura 11-12a ,questo è un circuito mangia gomme.

        Mi piace

        • detto fatto… 😀

          la cosa frustrante è che ad ogni gp c’è sempre uno degli ”altri” a romperci le uova nel paniere…la volta scorsa era Perez, adesso le Haas, poi è il turno della Renault…ecc

          Mi piace

  16. Ho buone sensazioni ragazzi.
    Stiamo aggiornando la monoposto.
    Sono arrivati manager di primo livello: abbiamo Andreas Seidl, il nuovo Team Principa dal 1 maggio, e oggi è stato annucianto Mark Waller, Managing director e responsabile area commerciale.
    Stiamo lavorano bene anche sul fronte sponsor: un nuovo arrivo questa settimana.
    I nuovi piloti sembrano essersi integrati bene.
    Insomma, per la prima volta dopo 6 anni sembra ci sia un’idea di futuro e un po’ di entusiasmo.

    Mi piace

  17. Team report del venerdi:

    https://www.mclaren.com/formula1/2019/spanish-grand-prix/2019-spanish-grand-prix-free-practice/

    Sainz soddisfatto, dice di aver usato gli aggiornamenti solo nelle libere 2…le sensazioni sono buone anche se serve ancora un pò di tempo per mettere a punto il tutto.

    Norris dice che gli aggiornamenti funzionano (importante), che il passo gara è buono ma devono trovare ancora un pò di prestazione sul giro secco.

    Mi piace

  18. Gara fondamentale, come ogni anno, per capire i valori reali ed avere una proiezione realistica di che stagione sarà.
    Una prestazione come in Bahrein potrebbe aprire ogni tipo di scenario.
    Una prestazione come la Cina potrebbe farmi cadere nello sconforto.

    Daje!!!!!

    Mi piace

    • Buone pl1. Credo che Sainz e Norris avessero programmi differenziati. Comunque ho visto pure i rilevamenti speed Trap, appena dopo i motorizzati Ferrari.
      Sarebbe interessante comprendere la natura degli aggiornamenti sulla mcl34 e se le configurazioni fossero identiche tra i due piloti o se fossero in atto comparazioni tra soluzioni differenti.

      Piace a 1 persona

Rispondi a mcmav72 Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...