GP Australia- Melbourne

Melbourne.jpg

Live Timing

Palinsesto Sky (Dirette)

Venerdì 15 marzo
Libere 1 – ore 2:00 Sky SportF1HD
Libere 2 – ore 6:00 Sky SportF1HD

Sabato 16 marzo
Libere 3 – ore 4:00 Sky SportF1HD
Qualifiche – ore 7:00 Sky SportF1HD

Domenica 17 marzo
Gara – ore 6:10 Sky SportF1HD

Palinsesto TV8 (differite)

Sabato 16 marzo
Qualifiche – ore 14:00

Domenica 17 marzo
Gara – ore 14:00

169 pensieri su “GP Australia- Melbourne

  1. Avete visto il modello cad delle f1 2021? Non mi pare male. Ritorno del fondo forato con due tunnel, manca dal 1983, muso senza gobba, ala anteriore a 3 elementi con leggera curva centrale, ruote anteriori parzialmente carente, niente bargeboard. Mi sembra molto più filante delle attuali vetture.

    "Mi piace"

      • Purtroppo c’è sempre. Io a questo punto propenderei per un abitacolo chiuso e non questa porcata. E hai ragione tu: temo che poi si receda su questi propositi che sembrano buoni. La fia tempo fa fece sapere che non avrebbe accettato stravolgimenti…vedremo. Il punto più caldo credo sia il regolamento motori: liberty afferma che gli ibridi saranno cambiati senza rinunciarvi, il che vorrebbe dire motori ibridi, ma più semplici.

        Piace a 1 persona

        • Si ho letto che i motori dovrebbero essere più semplici e più “rumorosi”…vedremo se questo basterà per attrarre qualche nuovo costruttore, ma ora come ora la vedo dura…

          "Mi piace"

          • Alla fine i costruttori interessati ad entrare sarebbero al massimo 2, non di più, credo. Mercedes chiaramente, come la Ferrari non vogliono rinunciare a questa tecnologia ibrida…vedremo come finirà, pure se, come te, non sono molto fiducioso.

            Piace a 1 persona

  2. Gol de Ferran:
    “In Bahrain cercheremo di capitalizzare le molte esperienze positive dell’Australia. A questo punto della stagione abbiamo visitato solo due piste, quindi rimane difficile prevedere quanto saremo adatti a questo circuito. Carlos e Lando hanno dimostrato di essersi integrati bene nella squadra. Continuiamo a concentrare le nostre menti su due aree: ottenere guadagni incrementali che avranno un impatto costante sui nostri risultati per tutta la stagione e completare bene l’intero weekend di gara“.

    Che dire, teniamo duro… È evidente che siamo prossimi alla svolta … Parole così belle nascondono per forza un potenziale latente ….da sviluppare 😁.

    Ps rido per non piangere…Sembra di sentire Fisichella e le sue interviste roboanti post qualifiche alias :” sono molto contento di questo 18simo posto”.

    AAA cercasi gente con le palle

    "Mi piace"

      • – “Sai cara, in McLaren mi hanno dato l’ufficio di Tim Goss, ma è strano…tutto pieno di foto….”

        – “Foto di monoposto? 🙂 ”

        – “Macchè…tutte foto di cetacei, balene, capodogli…e poi ce n’è una strana, con una piovra gigante con scritto Octopus 2011…mi chiedo cosa significhi…ho anche chiesto a Pat Fry ma mi ha detto che lui non vuole saperne niente…”

        -“Mah…e pensare che una volta in McLaren c’era gente seria…”

        (Ispirato da una storia vera 😀 )

        Piace a 2 people

  3. Brown ha rilasciato un’intervista in cui ha apertamente detto che se il regolamento 2021 non sarà reputato soddisfacente, mclaren prenderà in seria considerazione il ritiro dalla f1 per concentrarsi su altre competizioni.

    "Mi piace"

  4. Che ne dite della Ferrari? Ragionando imparzialmente a me pare che l’auto non sia performante come apparve nei test. Certo è presto per dare sentenze, tuttavia alcune cose non convincono: il ritardo accusato dai primi, la scarsa velocità di punta. Alcuni sostengono che il motore sia stato depotenziato per tutta la gara, onde ovviare a dei rischi di inaffidabilità.

    "Mi piace"

    • Ho sentito queste voci sui motori depotenziati della Ferrari, sembra che anche Sauber e Haas erano nelle medesime condizioni…
      Ma sono arrivate voci anche di una PU Mercedes che in gara ha corso in modalita “tranquilla”….
      Certo è che se la Ferrari dopo due mondiali dove aveva ridotto il gap adesso dovesse ripionbare indietro è meglio che sto mondiale lo cancellino e passino al prossimo.
      Ricordiamoci che la Mercedes ha stravolto la sua PU per la prima volta dal 2014…
      Se la Ferrari ha solo affinato la sua sono dolori..

      "Mi piace"

    • Di sicuro la Ferrari è stata la grande delusione del gp d’Australia…Binotto ha parlato di problemi di assetto ecc ma sicuramente dopo aver dominato i test ci si aspettava di più.
      Detto questo, è quasi certo che siano più forti di quanto visto in Australia ma probabilmente non quanto si pensava…potrebbero anche lottare fino alla fine per il titolo e magari anche vincerlo ma sarà tutta da sudare…

      "Mi piace"

  5. Non so se abbiate letto l’intervista di Boullier, ci sono aspetti interessanti anche in relazione al fallimento dell’alleanza con Honda. Stando a quanto riportato, Boullier avrebbe avvisato subito Dennis, appena firmato il patto, che Honda avrebbe dovuto ricominciare da zero e ci sarebbe voluto almeno un quadriennio per avere dei risultati. Dennis non avrebbe voluto prendere alcuna misura tampone nell’attesa dei miglioramenti, confidando in un recupero molto più rapido. Insomma tra le righe si capisce che Dennis non volle considerare una prosecuzione temporanea del rapporto con Mercedes e tanto meno un team B su cui ridare i motori Honda. Inoltre gli errori progettuali sul telaio sarebbero stati individuati troppo tardi.

    "Mi piace"

  6. Che dire, aspetterei a dare per già finita la stagione dei nostri…magari tra qualche gara 😉
    La situazione è questa purtroppo, e non è sorprendente. Non abbiamo un budget paragonabilie ai top team, uno staff tecnico rodato e vincente, un pilota affermato e siamo clienti di un fornitore di PU che non è mai stato il top: dunque, quello a cui possiamo ambire in questa stagione è qualche buon piazzamento, ed essere, al massimo la quinta forza. Non di più.
    Arriveranno tempi migliori, non a breve comunque. Io ormai l’ho acettato (e pure la McLaren stessa), ed è il primo passo per la lunga risalita.
    Il weekend di Melborune comunque avrebbe potuto essere migliore, a punti e forse con entrambi i piloti ci potevamo andare. Un 9° e 10° posto era nelle nostre possibilità, purtroppo la qualifica di Sainz e poi la rottura hanno compromesso molto. Norris: ci vorrà tempo, un bel pò, soprattutto per il passo gara, ma cerchiamo di essere fiduciosi.

    "Mi piace"

    • Con Norris secondo me di tempo potrebbe anche non volercene tanto….il ragazzo sembra veloce (Q3) e in Australia la sua gara è stata compromessa da un paio di errori e da Giovinazzi…l’anno scorso in Bahrain fece una gara dominante per cui me lo aspetto agguerrito 🙂

      "Mi piace"

          • Norris ha fatto un weekend perfetto per un debuttante, non limitiamoci solo a gara e qualifiche ma anche a tutte le cose che girano intorno, al rapporto con la stampa, le dichiarazioni, i pit stop ecc…
            Lo so che dentro di noi era tanta la speranza di un inizio col botto, magari nella top ten o a ridosso del podio, ma meglio cosi.
            Ricordiamoci il secondo posto al debutto di Magnussen con la Mclaren, è stato deleterio, perche non era il valore reale della monoposto, e tornare con i piedi per terra è stato un male per Magnussen, che ha passato il resto della stagione correndo solo per dimostrare che non era un caso, tra incidenti dettati dal nervosismo e scontri rudi in pista col compagno Button…

            "Mi piace"

  7. La notizia da cercare è tra le righe , IMHO.
    Vale a dire che al di la’ della veridicità o meno della notizia, il fatto stesso che certe voci incomincino a girare aprono le porte a scenari diversi dal panorama attuale.
    Vale a dire che Renaùlt era ed è un ripiego per navigare in acque “calme” in attesa del 2021 e nuovo regolamento.

    La perplessita’ però parte da qui..Perchè sino a che il regolamento non sara’ chiarito è impossibile credere che giganti simili siano realmente interessati ad una partnership…Occorre aspettare almeno fine Marzo per avere un ipotesi del regolamento 2021 (Notizia di Jean Todt).

    Solo allora certe voci inizierebbero a divenire indescrizioni.

    Una cosa però è certa…Abituol parla di F1 minata dai team satelli,dalle risorse dei top team ecc…Mclaren arranca, Williams pure…

    Direi che c’è abbastanza per rendere credibile ogni voce di divorzio da Renaùlt…Se con noi o con la F1, resta da vedere.

    "Mi piace"

  8. Gara molto interessante sul versante strategie tedesche.
    La Ferrari latita ed allora cosa c’è di meglio di un pattinamento in partenza di luigino?
    Se la casa del cavallino rampante non sarà li a giocarsi la vittoria, si prospetta un’altra stagione alla Hamilton vs Rosberg con al posto del monegasco/tedesco/finlandese lo scudiero Bottas.
    La Mercedes ha sempre qualche copione di riserva.

    Verstappen porta sul podio la Red Bull, ma anche la Honda ed è un risultato per il prosieguo del campionato.

    Capitolo McLaren:
    Norris mi piace. Ha una bella faccetta di quello che sa cosa vuole e come fare per averlo. Sarà dura per Sainz. Certo ci si aspettava altro dopo l’ottavo posto in qualifica, ma avremo modo di rifarci.

    Per il resto noia allo stato brado.

    Piace a 1 persona

    • Norris è veloce, forse anche più di Sainz, però deve fare esperienza in gara. Lo dimostra l’episodio con Giovinazzi dove ha perso 6 giri mentre vecchi volponi come i 2 Haas , Hulkenberg, Perez lo hanno infilato in un giretto scarso.

      "Mi piace"

  9. Avevo immaginato che con Toyota ci fosse qualche trattativa, quindi non mi meraviglio tanto. Però la ritenevo una fantasticheria mia. A conferma ci sarebbe che mclaren non ha risposto a Renault su una possibile alleanza.

    "Mi piace"

  10. Allora notizie folli che arrivano dalla Spagna, ergo da prendere con pinze di quelle belle grosse, ma comunque di un certo interesse:

    -in ottica 2021 McLaren sarebbe in trattative, udite udite, con il gruppo Toyota. Toyota non solo sarebbe interessata a subentrare come motorista ma avrebbe pure intenzione di acquistare azioni del gruppo McLaren.

    -Toyota metterebbe a disposizione una galleria del vento di ultima generazione (Dove è stata sviluppata la loro vettura Endurance)

    -McLaren porre inoltre rimodernizzare completamente il proprio simulatore e le proprie strutture

    -Alonso sarebbe coinvolto nella trattativa, anche se non necessariamente come pilota, ma come anello di congiunzione tra le due realtà

    -Coca Cola potrebbe gradualmente aumentare la propria presenza e potrebbe diventare sponsor principale

    -Nuovi tecnici in arrivo, tra cui, forse, anche Paddy Lowe

    -In conseguenza di tutto ciò il contratto con Renault, in scadenza a fine 2020 non verrà rinnovato

    Che dire….tanta carne al fuoco…ma se fosse vero…mah!! 😱

    "Mi piace"

    • Avevo immaginato che con Toyota ci fosse qualche trattativa, quindi non mi meraviglio tanto. Però la ritenevo una fantasticheria mia. A conferma ci sarebbe che mclaren non ha risposto a Renault su una possibile alleanza.

      "Mi piace"

        • È vero. Comunque se si verificassero queste previsioni si creerebbe un team che sulla carta ha tutto per vincere. Coi soldi di Toyota potremmo pure riprenderci Newey senza colpo ferire e chiunque altro. Toyota è un gigante, non ha vinto in f1 è penso che l’idea di legarsi a un blasone come mclaren li solletico parecchio. Plausibile pure per coca cola che ha detto di voler estendere ed espandere la partnership.

          "Mi piace"

    • La stampa spagnola le spara grosse, anche se la credibilità sta nell’anello di congiunzione di Alonso che potrebbe dare un minimo di fondatezza. Del resto Toyota, assieme a Porsche, è tra i motoristi non presenti in F1 quello più esperto di PU ibride grazie al WEC, per cui non avremmo una situazione come la Honda.
      Ciò significherebbe però ricominciare da zero nuovamente, io preferirei andare a fondo con il Renault anche perchè i transalpini hanno una presenza storica come team a sprazzi, potremmo essere tra 3-4 anni nella condizione della Red Bull nel 2009-10 ad esempio e quindi il team su cui punteranno in caso di dismissione come Team ma non come motorista.

      "Mi piace"

    • Questa è un’ottima notizia!!!
      Però una preghiera:
      se conoscete qualcuno in McLaren o ai piani alti della Toyota, suggeritegli questo:
      cari nipponici, fatevi fare una monoposto dalla McLaren, equipaggiatela con la vostra P.U. ed “niziate a girare, girare, girare, girare e girare ancora sui circuiti giapponesi. Ne avete di belli e probanti.
      Chiaramente la monoposto non deve essere marchiata McLaren in modo che la Toyota, non partecipando al mondiale di F1, non ha limiti nei test.
      Fatelo in modo da non farvi trovare impreparati nel 2021.
      Ah dimenticavo!
      Aiutateci finanziariamente perché appena la Renault avrà la certezza del nostro calcio al sedere, ce lo darà lei a noi

      "Mi piace"

      • Sono solo rumor, e personalmente non gli dò ancora molta credibilità, ma nel caso in cui le voci fossero vere penso che sia McLaren che Toyota lavoreranno sodo per evitare il ripetersi della situazione che si è creata con Honda….non penso siano così stupidi da ripetere gli stessi errori, perlomeno non Toyota…

        A livello finanziario non credo che Renault ci supporti in alcun modo, anzi, siamo noi che paghiamo per le loro PU, dunque anche se annunciassimo una partnership con Toyota rimarremmo comunque clienti paganti (da trattare come tali) fino al 2020

        "Mi piace"

        • Parlavo di aiuti economici da parte di Toyota perché, appena le voci diventeranno più di rumors, Renault ci abbandonerà come ha fatto Mercedes, fornendoci P.U. scadenti e con software inaccessibili.
          Pertanto, inevitabilmente, le nostre prestazioni caleranno e con i esse la nostra appetibilità per gli sponsor in F1.

          "Mi piace"

          • Ma io non penso che Renault ci darà materiale scadente…così come non penso ce l’abbia dato Mercedes nel 2013/2014…se facevamo schifo probabilmente è perché avevamo già intrapreso la filosofia delle balene…

            Comunque vedremo…magari poi è tutta una bufala…

            "Mi piace"

  11. Tiriamo giù la serranda .
    Altra stagione mediocre .

    Sentire poi i piloti parlare di buon ritmo perché potevamo lottare per qualche punto fa capire la dimensione della caduta .

    Una “buona macchina” è da 10mo posto ???
    McLaren ?!?!?!!?

    Per il resto, sta F1 fa sempre più cagare … Gara soporifera , macchine orrende con alettoni orrendi e merdHalo …

    Se l’anno scorso ho perso 5-6 Gp quest’anno a malapena guardò metà campionato .

    "Mi piace"

      • In effetti penso che pure questo “political correct” sia concausa della caduta.
        I vincenti sono ossessivi, portati a volere sempre di più.
        Vedere la faccia di Hamilton sul podio oggi spiega ciò che intendi.
        Vinci 5 mondiali e sei incazzato se arrivi secondo.

        Ron Dennis era un altro così e la lista è infinita.

        Invece ora passiamo attraverso una serie infinita di “Potenziale da sbloccare”, “correlazione dati in pista”, “possiamo ottenere un buon risultato”, “siamo felici del risultato oggi”, “abbiamo capito come tirar fuori il meglio dalla vettura,” stiamo comprendendo la nuova macchina”, “lo sviluppo continuerà senza sosta”.

        Poi fai un 9° posto e via di fanfare…

        Oggi la Ferrari ha chiuso 4° e 5° e c’è lutto nazionale.

        Noi invece siamo rattristati perchè il potenziale per lottare per i punti c’era???

        Ma andassero a fanculo, rammolliti senza midollo spinale….
        Rivoglio gente ossessiva che non ride mai al muretto, non gente tronfia perchè al di la’ del risultato sono comunque felice perchè sono in F1….Cazzo siamo,la Minardi?

        Oh Gesù….

        Piace a 1 persona

    • Questo è quello che abbiamo oggi. L’orgoglio di ieri lo stiamo pagando a carissimo prezzo. Abbiamo salvato la nostra indipendenza, ma perso, forse per sempre, la nostra posizione nel gotha della f1. Col senno di poi: era meglio salvare il nome con un buon compromesso con Mercedes? Dilemma non semplice. Possiamo dire di aver sbagliato tutte le scelte dal 2009 in poi, gettando le basi della nostra condizione attuale. Abbiamo tentato con Honda, ma impedendole accordi con altre squadre e imponendole un progetto perdente su un telaio pessimo. Ci sono poi tutti i demeriti di Honda. Oggi McLaren è questo, e sinceramente non mi aspettavo grandi cose, forse un poco meglio, ma nulla più. Risolveremo col piano quinquennale targato Brawn? Dubito. A noi occorrono soldi e un partner ufficiale serio, condizioni che non ci sono. Abbiamo preso dei buoni tecnici, ma questi hanno pure bisogno di risorse. Ad esempio una galleria interna e non di mettersi in coda con altri presso la Toyota. Detto ciò la McLaren di oggi mi pare in grado di lottare a centro gruppo, che è l’obiettivo annuale. Il resto è per i posteri.

      Piace a 1 persona

      • Secondo me è proprio un problema di staff tecnico…di progettazione…

        Siamo affondati di colpo nel 2013 nonostante nel 2012 fossimo altamente competitivi, e da lì non ci siamo più ripresi…Mercedes, Honda (che comunque faceva schifo) Renault…puoi metterci il motore che vuoi, che tanto la situazione sempre quella è….c’è proprio una filosofia tecnica errata, o forse strumenti non più al top…..speriamo che Key e Seidl ci diano una raddrizzata

        Piace a 1 persona

          • Il problema dei danari non è il principale .
            Siamo la quarta/quinta forza per investimenti economici (dati 2018) eppure non siamo mai la medesima forza nel GP… Già questo fa capire la melma nella quale nuotiamo … inoltre con un Budget di 250 mil di euro annuì (contro i 300 RB) siamo sistematicamente a distanze siderali dai bibitari … Hass spende meno di noi e con una vettura copia Ferrari dell’anno prima ci da le piste … Renault ?
            Budget simile al nostro , tornata in F1 da soli 4 anni e ci da regolarmente la paga .

            Siamo un bambino obeso con la carta dj credito piena che ordina cheesburger a go go dimenticandosi del diabete…

            Ci freghiamo da soli …

            "Mi piace"

            • prendi anche Force India…come sia possibile continuare a far peggio di loro è un mistero…probabilmente ci sono anche seri problemi di gestione, e in questo speriamo Seidl possa portare in pò di pragmatismo tedesco…

              Piace a 1 persona

              • Non lo so…Ma secondo me, opinione personale, ci mancano gli strumenti adeguati. E poi quando insegui devi spendere molto di più per raggiungere chi sta davanti. Basta vedere Renault, sta già frenando sugli investimenti perché non riesce ad avvicinarsi ai top team. Noi paghiamo molte cose, l’idea di essere al top dal punto di vista telaistico, errori strategici, Honda doveva entrare con una squadretta è poi motorizzate noi, errore targato Dennis, la leggerezza con cui parecchi anni fa lasciamo scappare Newey. Sempre scelta figlia del metodo Dennis. Con questo non gliene faccio una colpa, lui era così è spesso ha avuto ragione. Ma in questo caso no…

                Piace a 3 people

Rispondi a porfo90 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...