GP Australia- Melbourne

Melbourne.jpg

Live Timing

Palinsesto Sky (Dirette)

Venerdì 15 marzo
Libere 1 – ore 2:00 Sky SportF1HD
Libere 2 – ore 6:00 Sky SportF1HD

Sabato 16 marzo
Libere 3 – ore 4:00 Sky SportF1HD
Qualifiche – ore 7:00 Sky SportF1HD

Domenica 17 marzo
Gara – ore 6:10 Sky SportF1HD

Palinsesto TV8 (differite)

Sabato 16 marzo
Qualifiche – ore 14:00

Domenica 17 marzo
Gara – ore 14:00

Pubblicato da McLaren BlogF1

https://mclarenblogf1.wordpress.com/

169 pensieri riguardo “GP Australia- Melbourne

  1. Avete visto il modello cad delle f1 2021? Non mi pare male. Ritorno del fondo forato con due tunnel, manca dal 1983, muso senza gobba, ala anteriore a 3 elementi con leggera curva centrale, ruote anteriori parzialmente carente, niente bargeboard. Mi sembra molto più filante delle attuali vetture.

    "Mi piace"

      1. Purtroppo c’è sempre. Io a questo punto propenderei per un abitacolo chiuso e non questa porcata. E hai ragione tu: temo che poi si receda su questi propositi che sembrano buoni. La fia tempo fa fece sapere che non avrebbe accettato stravolgimenti…vedremo. Il punto più caldo credo sia il regolamento motori: liberty afferma che gli ibridi saranno cambiati senza rinunciarvi, il che vorrebbe dire motori ibridi, ma più semplici.

        Piace a 1 persona

        1. Si ho letto che i motori dovrebbero essere più semplici e più “rumorosi”…vedremo se questo basterà per attrarre qualche nuovo costruttore, ma ora come ora la vedo dura…

          "Mi piace"

          1. Alla fine i costruttori interessati ad entrare sarebbero al massimo 2, non di più, credo. Mercedes chiaramente, come la Ferrari non vogliono rinunciare a questa tecnologia ibrida…vedremo come finirà, pure se, come te, non sono molto fiducioso.

            Piace a 1 persona

  2. Gol de Ferran:
    “In Bahrain cercheremo di capitalizzare le molte esperienze positive dell’Australia. A questo punto della stagione abbiamo visitato solo due piste, quindi rimane difficile prevedere quanto saremo adatti a questo circuito. Carlos e Lando hanno dimostrato di essersi integrati bene nella squadra. Continuiamo a concentrare le nostre menti su due aree: ottenere guadagni incrementali che avranno un impatto costante sui nostri risultati per tutta la stagione e completare bene l’intero weekend di gara“.

    Che dire, teniamo duro… È evidente che siamo prossimi alla svolta … Parole così belle nascondono per forza un potenziale latente ….da sviluppare 😁.

    Ps rido per non piangere…Sembra di sentire Fisichella e le sue interviste roboanti post qualifiche alias :” sono molto contento di questo 18simo posto”.

    AAA cercasi gente con le palle

    "Mi piace"

      1. – “Sai cara, in McLaren mi hanno dato l’ufficio di Tim Goss, ma è strano…tutto pieno di foto….”

        – “Foto di monoposto? 🙂 ”

        – “Macchè…tutte foto di cetacei, balene, capodogli…e poi ce n’è una strana, con una piovra gigante con scritto Octopus 2011…mi chiedo cosa significhi…ho anche chiesto a Pat Fry ma mi ha detto che lui non vuole saperne niente…”

        -“Mah…e pensare che una volta in McLaren c’era gente seria…”

        (Ispirato da una storia vera 😀 )

        Piace a 2 people

  3. Brown ha rilasciato un’intervista in cui ha apertamente detto che se il regolamento 2021 non sarà reputato soddisfacente, mclaren prenderà in seria considerazione il ritiro dalla f1 per concentrarsi su altre competizioni.

    "Mi piace"

        1. Sinceramente non piacciono neppure a me e forse i cinesi di Dennis erano meglio… Sono proprio muti come dici tu e non mi pare gliene freghi molto della divisione f1. Io non so se dietro ci sia una politica. Dico la verità a me anche questa idea del budget cap abbracciata da Brown non mi persuade per niente.

          "Mi piace"

      1. Certo che immaginare una f1 senza più mclaren è dura. I nostri detrattori fanno spallucce e ci assumiamo ad altri grandi nomi oggi scomparsi, però le cose non stanno così. McLaren non è la Lotus, né la Brabham o la Tyrrell, è altra cosa: un marchio dal valore miliardario, che fattura milioni di euro, con ben altro peso. Una f1 fatta di Mercedes, Ferrari, tv e team B, senza mclaren è pure williams segnerebbe la fine della categoria.

        "Mi piace"

  4. Che ne dite della Ferrari? Ragionando imparzialmente a me pare che l’auto non sia performante come apparve nei test. Certo è presto per dare sentenze, tuttavia alcune cose non convincono: il ritardo accusato dai primi, la scarsa velocità di punta. Alcuni sostengono che il motore sia stato depotenziato per tutta la gara, onde ovviare a dei rischi di inaffidabilità.

    "Mi piace"

    1. Ho sentito queste voci sui motori depotenziati della Ferrari, sembra che anche Sauber e Haas erano nelle medesime condizioni…
      Ma sono arrivate voci anche di una PU Mercedes che in gara ha corso in modalita “tranquilla”….
      Certo è che se la Ferrari dopo due mondiali dove aveva ridotto il gap adesso dovesse ripionbare indietro è meglio che sto mondiale lo cancellino e passino al prossimo.
      Ricordiamoci che la Mercedes ha stravolto la sua PU per la prima volta dal 2014…
      Se la Ferrari ha solo affinato la sua sono dolori..

      "Mi piace"

    2. Di sicuro la Ferrari è stata la grande delusione del gp d’Australia…Binotto ha parlato di problemi di assetto ecc ma sicuramente dopo aver dominato i test ci si aspettava di più.
      Detto questo, è quasi certo che siano più forti di quanto visto in Australia ma probabilmente non quanto si pensava…potrebbero anche lottare fino alla fine per il titolo e magari anche vincerlo ma sarà tutta da sudare…

      "Mi piace"

  5. Non so se abbiate letto l’intervista di Boullier, ci sono aspetti interessanti anche in relazione al fallimento dell’alleanza con Honda. Stando a quanto riportato, Boullier avrebbe avvisato subito Dennis, appena firmato il patto, che Honda avrebbe dovuto ricominciare da zero e ci sarebbe voluto almeno un quadriennio per avere dei risultati. Dennis non avrebbe voluto prendere alcuna misura tampone nell’attesa dei miglioramenti, confidando in un recupero molto più rapido. Insomma tra le righe si capisce che Dennis non volle considerare una prosecuzione temporanea del rapporto con Mercedes e tanto meno un team B su cui ridare i motori Honda. Inoltre gli errori progettuali sul telaio sarebbero stati individuati troppo tardi.

    "Mi piace"

  6. Che dire, aspetterei a dare per già finita la stagione dei nostri…magari tra qualche gara 😉
    La situazione è questa purtroppo, e non è sorprendente. Non abbiamo un budget paragonabilie ai top team, uno staff tecnico rodato e vincente, un pilota affermato e siamo clienti di un fornitore di PU che non è mai stato il top: dunque, quello a cui possiamo ambire in questa stagione è qualche buon piazzamento, ed essere, al massimo la quinta forza. Non di più.
    Arriveranno tempi migliori, non a breve comunque. Io ormai l’ho acettato (e pure la McLaren stessa), ed è il primo passo per la lunga risalita.
    Il weekend di Melborune comunque avrebbe potuto essere migliore, a punti e forse con entrambi i piloti ci potevamo andare. Un 9° e 10° posto era nelle nostre possibilità, purtroppo la qualifica di Sainz e poi la rottura hanno compromesso molto. Norris: ci vorrà tempo, un bel pò, soprattutto per il passo gara, ma cerchiamo di essere fiduciosi.

    "Mi piace"

    1. Con Norris secondo me di tempo potrebbe anche non volercene tanto….il ragazzo sembra veloce (Q3) e in Australia la sua gara è stata compromessa da un paio di errori e da Giovinazzi…l’anno scorso in Bahrain fece una gara dominante per cui me lo aspetto agguerrito 🙂

      "Mi piace"

          1. Norris ha fatto un weekend perfetto per un debuttante, non limitiamoci solo a gara e qualifiche ma anche a tutte le cose che girano intorno, al rapporto con la stampa, le dichiarazioni, i pit stop ecc…
            Lo so che dentro di noi era tanta la speranza di un inizio col botto, magari nella top ten o a ridosso del podio, ma meglio cosi.
            Ricordiamoci il secondo posto al debutto di Magnussen con la Mclaren, è stato deleterio, perche non era il valore reale della monoposto, e tornare con i piedi per terra è stato un male per Magnussen, che ha passato il resto della stagione correndo solo per dimostrare che non era un caso, tra incidenti dettati dal nervosismo e scontri rudi in pista col compagno Button…

            "Mi piace"

Rispondi a crateroblog Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: