GP Belgio – Spa

SPA.png

Live Timing

Risultati

Palinsesto Sky (dirette)

Venerdì 24 agosto
Prove Libere 1: ore 11:00 – 12:30, Sky Sport F1HD
Prove Libere 2: ore 15:00 – 16:30, Sky Sport F1HD

Sabato 25 agosto
Prove Libere 3: ore 12:00 – 13:00, Sky Sport F1HD
Qualifiche: ore 15:00, Sky Sport F1HD

Domenica 26 agosto
Gara: ore 15:10, Sky Sport F1HD

Palinsesto TV8 (differite)

Sabato 25 agosto
Qualifiche: ore 19:00

Domenica 26 agosto
Gara: ore 21:00

 

81 pensieri su “GP Belgio – Spa

  1. Intanto Verstappen dice che nel 2019 con Honda non si vincerà…

    maaa…non era Marko che aveva detto che Honda aveva risorse fantastiche, molto meglio di Renault, ecc…??

    Mi piace

    • Praticamente stiamo sondando tutti i piloti appiedati per il 2019…
      Ovvio che non c’è la fila per venire da noi…
      Ricciardo avrà fatto una delle sue iconiche risate di fronte alla nostra offerta…
      Su Raikkonen vorrei sapere il genio che lo ha contattato…
      Lo scorso anno ha fatto una POLE dopo 10 ANNI…
      Non vince con la Ferrari da 10 ANNI…
      Non vince un GP dal 2014…
      Ha vinto 2 GP negli ultimi 10 ANNI…
      La F1 dovrebbe avere i 20 piloti più forti e veloci al mondo…e ci ritroviamo con i piloti con la valigia in griglia di partenza e quelli promettenti nel migliore dei casi a giocare col simulatore…

      I Piloti con la valigia ci sono sempre stati da quando è nata la F1,specialmente negli anni 70/80/90…ma non toglievano spazio ai meritevoli,lo schieramento era molto più ampio di adesso,fino ai primi anni 90 c’erano pure le pre qualifiche…

      Mi piace

      • I tempi cambiano…oggidì la F1 è un parcheggio per i figli dei ricchi…o hai un talento notevole, ma davvero top, o ti compri il sedile…l’alterna è sopravvivere 1 anno 2 e poi lasciare il posto a qualcun’altro…

        Perez ha gli sponsor dalla sua e probabilmente è meglio di Van-Dorme…da qui l’interesse della Mc…perché parliamoci chiaro, a noi ora come ora uno che porta soldi mica ci fa schifo…😏

        Mi piace

  2. Se pensavate che battere la Williams per lo scettro di peggiore monoposto fosse un’impresa impossibile, bè, dovrete ricredervi.

    La nostra missione è compiuta.

    Una prestazione che non esiterei a definire aberrante…una monoposto nata male e ormai nemmeno più sviluppata, guidata da una p*ppa….sembrava di vedere la Minardi.
    Ora mancano ancora 8 gare e saranno un calvario.
    Monza, Russia, Suzuka…un massacro…forse andrà un pelo meglio a Singapore e Abu Dhabi…prego solo che finisca in fretta…

    Mi piace

    • Non si può proprio vedere una vettura che fatica a stare dietro la Williams di quest’anno. In generale prestazione dei Renault pessima urge assolutamente la nuova evoluzione del motore.
      Macchina ormai laboratorio per l’anno prossimo con due piloti ormai demotivati.
      Non so voi ma io sono gia in modalità primi test invernali.
      L’unica nota positiva viene dal vivaio con Norris e De Vrijes

      Mi piace

      • E’ evidente che la 33 è nata talmente male da non poter essere recuperata in alcun modo…va rottamata totalmente. Aspettiamo la 34 pregando che tutti ‘sti test fatti nelle libere servano a qualcosa…

        Mi piace

    • Prego anch’io…E mi preoccupa pure il prossimo anno, viste le valutazioni espresse da Burton che comunque è uno competente. Il motore Renault sta mostrando limiti notevoli, ma per noi i problemi sono altri. Per i transalpini urge qualche riflessione.

      Piace a 2 people

      • Il Renault è l’ultimo dei nostri problemi…come mostrato dalla Red Bull, si può fare bene anche con la PU francese, se c’è il giusto telaio.
        Io spero, ma spero VIVAMENTE, che qualcuno a Woking abbia aperto gli occhi dopo questa sberla allucinante…e ho fiducia nel fatto che fare una monoposto peggiore di quella di quest’anno sia praticamente impossibile. E se non sanno cosa fare, che copino RB o Renault per l’amor del cielo…

        Mi piace

        • Infatti, Renault non è un problema, però mostra dei limiti evidenti pure sulla RB. Comunque le mie apprensioni sono tutte per la McLaren. Key e gli altri che arriveranno non avranno sostanzialmente alcun ruolo nella definizione della mcl34 e quindi temo un ennesimo pastrocchio; lo stesso Button ha fatto previsioni poco ottimiste per il 2019, propendendo per lievi miglioramenti, niente di più. Brown ha parlato di 18 mesi il che vuol dire 2020. Tempi lunghi, è non per competere per il mondiale, ma recuperare un buon livello di competitività.

          Mi piace

          • Fosse 2020 sarei già contento…secondo me ritrovare un livello decente di competitività in 18 mesi dopo essere caduti così in basso sarebbe tanta roba…

            Mi piace

              • Direi Prodromou insieme a qualche assistente….anche perchè non è rimasto nessun’altro…
                E non è neanche detto che sia un male…se c’è qualcuno nuovo al lavoro può darsi che ne esca fuori qualche idea migliore della solita megattera…

                Mi piace

                  • Bisogna vedere se chi decideva la linea progettuale era Goss, Morris oppure se era (è) Prodromou…per me Goss era coinvolto pesantemente, non a caso da quanto si era insediato nel 2013 è cominciata la nostra parabola discendente….detto questo probabilmente nemmeno Prodromou fa sfracelli….

                    Mi piace

                    • Riguardo Prodromou,non vorrei dire una vaccata,ma credo sia un’aerodinamico puro.
                      Riguardo Goss,qui ne ho la certezza,progettava ad anni alterni con Paddy Lowe le monoposto,sotto l’ala del responsabile Pat Fry, già dal 2006…
                      Era un modo voluto da Dennis per creare concorrenza interna,con due staff di progettisti separati,sempre sotto la stessa ala di Pat Fry.
                      Diciamo che dal 2007 al 2012 non è che siamo andati male,eravamo competitivi per la vittoria praticamente sempre,capaci anche di stravolgere a campionato in corso le monoposto non velocissime.
                      Ci manco’ solo un po di continuità durante l’anno che ci portava a lottare per il titolo fino alla penultima gara ma non all’appuntamento finale.
                      Problemi di affidabilità stupidi come pompe della benzina, cablaggi mal serrati ecc…
                      Oppure partivamo al top mancando l’evoluzione decisiva verso fine stagione o il contrario,con partenze a rilento e ultimi gp al top…quando ormai era troppo tardi…
                      Chiaramente il limite di questa filosofia era l’incongruenza tra la monoposto di un’anno e di quella a seguire… praticamente si partiva da zero ogni anno,ma con l’idea che comunque una monoposto a fine anno ha raggiunto il massimo dello sviluppo…
                      Giusto?
                      Sbagliato?
                      Per me la cosa funzionava,almeno fino al 2013.
                      Buttammo nel cesso la monoposto che a fine 2012 era di gran lunga la migliore dello schieramento, Super Red Bull compresa…e per fare cosa?
                      Una monoposto del 2013 che non solo ripartiva da zero con quella precedente,ma CON TUTTE LE MONOPOSTO FATTE NEGLI ULTIMI ANNI.
                      Buttammo nel cesso la nostra filosofia progettuale per fare un papocchio che doveva essere l’insieme delle migliori idee delle monoposto avversarie…comprese le assurde sospensioni pull rod all’avantreno che la Ferrari in stato di disperazione montò l’anno precedente e abbandonò pure lei quell’anno…
                      Effetto coanda e simil scarichi pseudo soffiati in stile Red Bull poi…
                      Risultato fu un cesso che nelle mani di Button e Perez venne descritto come imprevedibile e pericoloso,la monoposto cambiava comportamento da un giro all’altro,da una curva all’altra… sottosterzo o sovrasterzo a random…
                      Da li fu la fine.
                      Nel 2014 passarono da un’estemo all’altro,lo disse Dennis, qualcosa di convenzionale per ripartire da zero e raccogliere spunti…e punti…
                      Il risultato fu il primo CETACEO di una serie unfinita,che quest’anno ci ha portato alla BALENA PERFETTA…

                      Piace a 2 people

                    • Tutto vero…il tracollo 2013 fu una bella sberla…ma all’epoca mi dicevo “sarà un’annata storta”…

                      Poi venne il 2014…e quella monoposto che già da subito si vedeva quanto fosse approssimativa nell’aerodinamica…pance enormi, musetto fallico…’na c@gata 😦

                      2015 con Honda manco si riusciva a partire…quindi boh…chissà com’era realmente quel telaio

                      2016…un pochino meglio…a volte quasi decente

                      2017…il telaio delle meraviglie rallentato dai nipponici…o almeno così si credeva…nonostante tutto però era forse meglio della 33…

                      2018…partiti discretamente…illusione di essere 4a forza…e poi niente…una monoposto apparentemente impossibile da sviluppare, pessima in curva, pessima sul dritto…un carro bestiame che scivola indietro ad ogni gara

                      2019??…😨

                      Piace a 2 people

  3. Mi ha fatto più male vedere la netta superiorità della Ferrari sulla MB che Nico andare addosso ad un paniere di macchine, compreso la nostra 14.
    Mondiale chiuso? Direi di si! Con una monoposto superiore in tutti i tracciati c’è poco da dover vedere o fare.

    Mi piace

    • Si però non dimentichiamoci che Hamilton è Hamilton e che la Mercedes non starà sicuramente li a guardare (mica sono la McLaren! 😀 )…per me tutto può ancora succedere

      Mi piace

    • La differenza l’ha fatta il sorpasso al primo giro e il pit stop. Nel finale Hamilyon ha risparmiato il motore visto che deve durare 9 gp sempre che voglia evitare la penalizzazione….

      Mi piace

  4. Beh,,,
    Se Ocon poi ti piazza una qualifica simile i dubbi dovrebbero essere sempre meno,spero.

    Per il resto,sino a che il fenomeno rimane sulla Mercedes dubito finirà questo dominio…
    Se domani piove sara’ una gara bellissima.

    Noi tutto come previsto ma in generale i motorizzato Renaùlt sono un pò allo sbando qui a SPA.

    Mi piace

    • Si narra (rumor selvaggi dunque poco attendibili) che avesse già fatto una prova per il sedile della MCL33, ma essendo troppo alto pare ci siano stati problemi…dunque non si sa come andrà a finire….

      Mi piace

  5. Tornato dalle ferie,
    un saluto a tutti voi Guys.

    Che dire,
    il ritiro di Alonso era nell’aria da 3 anni quindi il fatto che accada lascia il tempo che trova.
    Pilota sontuoso che non ho mai amato alla follia ma umanamente mi spiace davvero tantissimo che si ritiri dopo una serie di stagioni disastrose causa Mclaren.
    Certo,per la legge dei grandi numeri faremo un 2019 da Leoni post Nando,forse.

    Su Merdoorne che è prossimo al siluramento,resto perplesso.
    Per carità,legittimo…Mai un guizzo,mai niente che sembrasse anteporre l’uomo al mezzo…Ma farlo dopo la buona gara Ungherese mi sembra quanto meno curioso.

    La sensazione è di caccia alle streghe e questo mi crea inquietudine …Nello sport i continui cambiamenti non portano a nulla e noi tra walzer di piloti,Sponsor,Livree,capi progettisti e motoristi non ci stiamo più capendo una mazza.

    Sainz era tra i papabili da tempo per me.
    Insieme a Kimi e Kubica lo ritenevo il più probabile e così è stato.
    Non saprei,buon pilota ma non lo reputo nulla di più…Specchio dei tempi che seguiranno,temo.
    Sul secondo pilota tra Ocon e Norris sceglierei il primo….Sono stanco di scommesse e poi il francese non è male,senza contare che a me fa sempre piacere vedere un francese sulla Macca ❤

    Su Spa,sara' un bagno di sangue.
    Appena finite le FP3 becchiamo 4 secondi….Roba da ritiro dalla F1.
    Certo,se vedo le RB a 2 secondi mi domando cosa succeda ma poi mi ricordo che questa F1 fa cagare e che io la schifo sempre di più e quindi tutto torna.

    Speriamo nella pioggia ma dubito comunque che riusciremo a combinare qualcosa in questo weekend.

    P.s a fine FP3 Vandoorne a muro per colpe non sue,Bottas faceva il rincoglionito in traiettoria senza guardare negli specchietti…Altro pilota fenomeno 'sto finlandese …

    Piace a 1 persona

  6. Vandoorne caustico nel team report:

    “Prima di confrontarmi con Norris, il team dovrebbe darmi un’auto che funzioni”

    Uhhhhh 🔥🔥🔥😆

    Mi piace

  7. Dire una monoposto nata male è un complimento!! E sulle precedenti evito di esprimermi!
    Ok, Honda la fragilità di Honda non ha certo aiutato a macinare km ma non sappiamo nemmeno se parte di quelle rotture dipendevano dall’estremizzazione di alcuni concetti sulla monoposto.

    Mi piace

    • Secondo le notizie fuoriuscite negli ultimi tempi, McLaren avrebbe la sua buona fetta di responsabilità negli errori progettuali di Honda: ad esempio il size zero è ormai assodato che fu un’imposizione dei telaisti, così come il posizionamento di certi organi meccanici. Con questo non si può assolvere Honda, ma gli errori madornali della McLaren l’hanno portata totalmente fuori strada. Credo che dentro il nostro gruppo tecnico le teste siano saltate anche perché hanno addossato tutte le colpe ad Honda senza prendersi le proprie e senza saper indirizzare lo sviluppo del motorista sui giusti binari. Temo che il prossimo anno ci ritroveremo i bibitari comunque forti anche con Honda. Brown ha detto che a noi occorrono almeno 18 mesi per cominciare a vedere dei risultati: il che vuol dire nel 2020, come presagivo.

      Piace a 2 people

    • Per me tutto è partito dal 2013…nel 2012 avevamo una monoposto vincente, poi improvvisamente dal 2013 con l’avvento di Goss alla direzione tecnica si è imboccata una spirale discendente infinita con la maledetta filosofia balena…ancora ricordo l’aerodinamica a dir poco approssimativa della monoposto 2014…poi con Honda non si poteva nemmeno girare e dunque 0 riscontri, ma dietro c’era sempre un concetto sbagliato…quest’anno poi dovevano essere sotto l’effetto di sostanze quando hanno progettato la 33..

      Ora il circolo è spezzato…con Key si ripartirà da 0, ma la strada è lunga..,.

      Piace a 1 persona

      • Concordo. Infatti gli effetti della nuova direzione tecnica si potranno vedere tra un anno, presumibilmente. E ancora non sappiamo chi affiancherà Key, visto che Brown ha rimarcato che i piani per portare altri tecnici alla McLaren sono avviati, ma non ci saranno anticipazioni.

        Piace a 1 persona

      • PL2 sempre col cetaceo in bella mostra…e poi, bè, Vandoorne…

        sono prove libere, si dirà…
        ha avuto problemi, si dirà…
        ha dovuto cambiare il fondo, si dirà…

        e intanto ultimo, annichilito da Alonso (di nuovo) e pure da Norris nelle FP1 (al debutto in un gp)

        Mi piace

  8. Ci sono un sacco di cose strane che potrebbero accadere nelle prossime ore

    -La Force India potrebbe correre con un nome diverso o addirittura non correre quest weekend
    -La situazione piloti potrebbe cambiare molto presto con Stroll in Force India, Kubica alla Williams e Ocon alla McLaren (questi i rumor più caldi)
    -Vandoorne sembra dato definitivamente out a fine stagione, sostituti: Norris oppure Ocon

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...